LAD  |  DEU  |  ENG
IACORIGO
BIOGRAFIA - CURRICULUM VITAE ET ARTIS
Prossimi appuntamenti:

Ultima pubblicazione letteraria:

Ultima pubblicazione musicale:

Get the Flash Player to see this player.
Vita.______________________________________________________________
1968 nato a Brunico
abita dalla nascita a La Pli de Mareo/Marebbe
assolvimento della scuola media e del ginnasio classico a Bressanone
diploma del Liceo Classico a Brunico
servizio civile presso la Croce Rossa a Bressanone


Iter professionale.___________________________________________________
1990-1995 Collaboratore amministrativo del Comune di Marebbe da novembre 1995 redattore e dal 1999 direttore del
settimanale ladino “La Usc di Ladins”.


Referenze onorarie. _________________________________________________
dal 1994 presidente dell’associazione artistica ladina “EPL”
dal 1994 coordinatore ed editore del “Calënder Ladin”
1992: ideatore e co-fondatore dell’associazione dei cantautori ladini (UCL - Uniun Ćiantauturs Ladins)
dal 1992: vice-presidente dell'UCL.


Pubblicazioni letterarie e progetti di carattere letterario.______________________
pubblicazione di dieci libri in lingua ladina. Cinque romanzi, due raccolte di rac- conti natalizi, un libro di racconti di carattere mitologico e due raccolte di poesie:
“Momonć” (momenti, 1990), “da doman le ciarü” (al mattino la nebbia, 1991), “La fata” (la fata, 1993), “La maschera” (la maschera, 2000), “Maghëies” (capsule di papavero, 1995), “Les vites de Elena R.” (le vite di Elena R., 1996), “Anastasia o L’aurela dla vita” (Anastasia o il tratto di tempo della vita, 2003), “Stories da Nadé” (racconti di natale, 1999), “Cuntíes” (racconti, 2001), “Stëres da Nadé” (stelle di natale, 2003; anche in versione ladino gardenese)


Teatro.____________________________________________________________
2002 consulenza dramaturgica e creazione dei testi per il progetto multimediale e balletto “Dolomytica”, una prima del Nuovo Teatro di Bolzano e del “Tanzsommer Innsbruck”, in occasione dell’Anno Internazionale delle Montagne"
2003 prima a La Pli de Mareo/Marebbe dello spettacolo teatrale “Cristl da Ras” (in lingua ladina)
2005 "Die Katastrophe" (la catastrofe), un dialogo corto, in tedesco, per il progetto culturale "Tras(se) Nord-SĂĽd"
2005 prima al "Stadttheater Bruneck" (Teatro della città di Brunico) dell’opera teatrale "Die Rechtfertigung" (la giustificazione), in tedesco 
2007 prima dello spettacolo teatrale natalizio a La Pli de Mareo/Pieve di Marebbe "Le Miraco"
2008 tour in Alto Adige (Bolzano, Bressanone, Brunico) del progetto teatrale "Iadô chël côl - Hinterm Hügel - Dietro la collina"
2009 prima al Passo delle Erbe del dramma "La Strega"
2011 prima a San Martin de Tor/San Martino in Badia del Musical "cuntra löm"


Pubblicazioni musicali e progetti.________________________________________
pubblicazione di quattro raccolte audio con canzoni e testi. MC “Sentimomonć” (Momenti Sentimentali, 1992), CD/MC “Ombríes de löna” (Ombre di luna, 1997), CD "Pulsaziuns" (Pulsazioni, 2006), CD "La scogna" (2013)
Iaco Rigo è inoltre presente con dei singoli brani nei seguenti CD:
“The Best of Ladinia-Tour”, anche MC, Union Generela di Ladins dla Dolomites, 1996
Ă–tzi-Songs, Museo Archeologico Bolzano, 1999
“Ćianties da Nadè”, Uniun di Ladins dla Val Badia, 2001
“DoloMitica”, UCL - Uniun Ćiantauturs Ladins, 2004


Incarichi pubblici.____________________________________________________
2000: riproduzione della lettura del racconto “Candìda, la fia dal lominus” (Candìda, la figlia della luce) in ladino, tedesco e italiano, nel centro visite del Parco Naturale Fanes-Senes-Braies a Al Plan de Mareo/San Vigilio di Marebbe; con annesse illustrazioni dell'artista Margareth Forer
2001: consegna del primo premio di idee per l’abbellimento artistico del distretto socio-sanitario a San Martin de Tor/San Martino in Badia (in collaborazione con gli artisti Albert Mellauner e Franz Irsara). É stato, scolpito, negli scalini di pietra una sequenza lirica.


Premi._____________________________________________________________
1986: 1° premio ISARAS, sezione: lirica, lingua: ladina
1990: 1° premio al concorso letterario per la lingua friulana e ladina a Cortina d’Ampezzo, con il romanzo “da doman le ćiarü” (al mattino la nebbia)
1997: secondo premio, sezione testo, al concorso internazionale della città di Bolzano in collaborazione con l’ARGE-ALP “Le montagne incantate: leggende ed immagini”, categoria: testo; titolo del racconto: “Florina, spera ala fin dla vera!” (Florina, spera alla fine della guerra!); pubblicazione del racconto da parte del Comune di Bolzano e la Regione Lombardia nel catalogo del concorso
1999: primo premio, sezione testo, al concorso internazionale della città di Bolzano in collaborazione con l’ARGE-ALP “Le montagne incantate: leggende ed immagini”, categoria: testo; titolo del racconto: “Candìda, la fia dal lominus!” (Candìda, la figlia della luce); pubblicazione del racconto da parte del Comune di Bolzano e la Regione Lombardia nel catalogo del concorso
2003: terzo premio al concorso lirico in lingua ladina “Pest Angelo Trebo”, associazione culturale “EPL - Ert por i Ladins”
2004: terzo premio al concorso dell’Union Generela di Ladins dla Dolomites per la creazione di un’opera teatrale in lingua ladina, titolo dell’opera: "Le morin da vënt" (Il mulino a vento)
2005: secondo premio al concorso internazionale della città di Bolzano in collaborazione con l’ARGE-ALP “Le montagne incantate: leggende ed immagini”, categoria unica: testo ed illustrazioni; illustrazioni: Maria Pezzedi; titolo del racconto: “L cuer y l sas” (Il cuore e la pietra); pubblicazione del racconto da parte del Comune di Bolzano e la Regione Lombardia nel catalogo del concorso
2008 Primo posto al concorso letterario "Auturs Ladins scrĂ®" della Ripartizione alla cultura ladina della Provincia di Bolzano.
2012 Riconoscimento onorario Prof. Claus Gatterer a La Usc di Ladins (www.lauscdiladins.com)


Letture e concerti.___________________________________________________
tre edizioni del Ladinia-Tour come cantautore
100 concerti: nelle valli ladine, come interprete singolo e con gruppi di supporto, e anche a Merano, Bolzano e Brunico. Recito di lirica e prosa (anche in versione rispettivamente traduzione italiana e tedesca) a Brunico, Bolzano e Merano
1997: "Tiroler Literaturtheater" (teatro tirolese) a Merano, presentazione di canzoni; pubblicazione collettiva con testi erotici
1999: “Alte Schmiede” a Vienna, lettura di una leggenda in lingua tedesca 2000: apertura del centro culturale e giovanile “UFO” a Brunico, lettura de poesie in lingua tedesca e ladina
2002: canto e cabaret con accompagnamento al pianoforte da parte di Georg Mussner al UFO a Brunico, in occasione della seconda edizione delle settimane letterarie
2002: cornice musicale alla 1° Festival di Letteratura di Valdaora, con testi ladini e tedeschi. Le canzoni sono state suonate da Georg Mussner. Trasmissioni con prosa, lirica e canzoni d’autore con la RAI (radio e televisione), con Radio Holiday e Radio Gherdëina.
2010 Lettura al Literaturhaus a Vienna (Austria)
2012: HĂĽsem (Husum/D) Concerto "Iaco Rigo & his ethnical project"
2013: 22/23 agosto 2013 Samedan (CH), 18/19 ottobre 2013 Alcanena/Minde (P) Concerto "Iaco Rigo & his ethnical project"
2014: 13 agosto Orsoline Brunico, 23 agosto Tschurtschenthalerpark Brunico "Iaco Rigo & his ethnical project"